Vai al contenuto

Ricerca: Telethon, nel 2022 oltre 56,5 mln contro malattie genetiche rare

Ricerca: Telethon, nel 2022 oltre 56,5 mln contro malattie genetiche rare

Milano, 19 dic. (Adnkronos Salute) – Fondazione Telethon chiude il 2022 con una raccolta fondi di oltre 56,5 milioni di euro a sostegno della ricerca contro le malattie genetiche rare. Un traguardo raggiunto – elenca l’ente – grazie a oltre 140mila cittadini che hanno attivato una donazione continuativa aderendo al programma ‘Io adotto il futuro’; a tutte le persone che donano attraverso il bollettino postale, il sito Internet e lo shop solidale; alle donazioni delle aziende partner; all’impegno dei volontari nelle due campagne di piazza in primavera e a Natale, con i Cuori di biscotto e i Cuori di cioccolato; ai fondi del 5×1000; ai lasciti testamentari; alle donazioni che arrivano attraverso il numero solidale 45510 promosso grazie alla collaborazione con la Rai durante la Maratona televisiva appena conclusa.

“Anche il 2022 è stato per Fondazione Telethon un anno di traguardi che, come sempre, sono subito diventati punto di partenza per progredire ancora – dichiara il direttore generale Francesca Pasinelli – Tutto questo grazie al sostegno di persone e aziende che hanno voluto sostenerci. Siamo orgogliosi di contribuire da oltre 30 anni, con il finanziamento di progetti pionieristici sulle malattie genetiche rare, al progresso di ricerche che hanno ricadute tangibili per tutti. Questo Natale in tanti hanno scelto di rispondere all’appello della nostra campagna ‘Facciamoli diventare grandi’: grazie al loro contributo Fondazione Telethon potrà continuare a lavorare affinché nessuno venga lasciato indietro e, costi quel che costi, anche i bambini affetti da una malattia genetica rara possano crescere guardando al futuro come tutti gli altri”.

E’ ancora possibile sostenere Fondazione Telethon e la sua missione. Fino al 31 dicembre – ricorda una nota – sarà attivo il numero solidale 45510. Il valore della donazione è di 2 euro per ogni Sms inviato da cellulari Windtre, Tim, Vodafone, Iliad, PosteMobile, Coop Voce, Tiscali. E’possibile donare 5 o 10 euro anche chiamando da telefono fisso Tim, Vodafone, Windtre, Fastweb e Tiscali e 5 euro da Twt, Convergenze e PosteMobile. Si può inoltre donare con carta di credito su www.telethon.it, oppure telefonando da rete fissa al numero verde 800113377 fino al 31 dicembre (0234989500 dall’estero). Durante la settimana di Maratona sulle reti Rai, che si chiude oggi, donare è possibile anche inquadrando con smartphone o tablet il Qr code che compare durante le trasmissioni televisive. 

Le aziende partner sono al fianco della Fondazione – prosegue Telethon – per dare il proprio contributo alla migliore ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare, con Bnl Bnp Paribas, partner storico da 31 anni, e con Bofrost, Bosca, Croce del Sud Srl, Esselunga, Ferrarelle Spa, Findomestic Banca Gruppo Bnp Paribas, Italo – Nuovo trasporto viaggiatori Spa, Marionnaud Parfumeries Italia, Portobello Spa, Sofidel, Telesia e Vivi Energia che scendono in campo con diverse iniziative di raccolta fondi. Anche quest’anno, Dhl è vettore ufficiale della campagna di piazza con i Cuori di cioccolato.  

Con ‘Comuni del cuore’ possono sostenere Telethon anche le pubbliche amministrazioni che sono sempre state al fianco della Fondazione – evidenzia l’ente – per il supporto alla migliore ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. Ogni Comune può sostenere la Fondazione in quattro modi: organizzando un banchetto di raccolta fondi per la distribuzione dei Cuori di cioccolato durante la campagna di Natale; organizzando un evento di raccolta fondi in un altro momento dell’anno; distribuendo i prodotti solidali all’interno del Comune o utilizzandoli come regalo per i dipendenti; con una donazione tramite delibera della Giunta comunale. I Comuni riceveranno quindi il logo ‘I Comuni del cuore’, da pubblicare sul proprio sito per testimoniare la vicinanza al mondo della ricerca Telethon e l’iscrizione all’Albo ‘I Comuni del cuore’ con lo stemma del proprio Comune e il link diretto al sito web di riferimento, consultabile all’indirizzo www.telethon.it/partecipa/comuni-del-cuore/lalbo-dei-comuni/. Per richiedere ulteriori informazioni è possibile inviare una e-mail a [email protected] o telefonare al numero 0644015334.

E’ sempre possibile sostenere Fondazione Telethon tutto l’anno – conclude la nota – attraverso il sito web con una donazione (www.telethon.it/sostienici/dona-ora/) o scegliendo un prodotto solidale (shop.telethon.it/). Per maggiori dettagli relativi alla raccolta fondi di Fondazione Telethon, è possibile visitare il sito www.telethon.it.