Vai al contenuto

Pilates fa dimagrire: tutto quello che devi sapere

Pilates fa dimagrire: tutto quello che devi sapere

Il pilates è una disciplina che si basa su una serie di esercizi che mirano a rinforzare e allungare i muscoli, migliorare la postura e l’equilibrio, e favorire il benessere psicofisico. Ma il pilates fa dimagrire? La risposta non è semplice, perché dipende da diversi fattori, come il tipo di pilates, la frequenza, l’intensità, l’alimentazione e lo stile di vita. In generale, possiamo dire che il pilates può aiutare a perdere peso, ma non è sufficiente da solo. Vediamo perché.

I benefici del pilates per la salute

Il pilates è una disciplina che offre molti benefici per la salute, sia fisica che mentale. Tra i principali, possiamo citare:

  • Il rafforzamento dei muscoli profondi, soprattutto quelli addominali, dorsali e pelvici, che sostengono la colonna vertebrale e gli organi interni.
  • L’aumento della flessibilità e della mobilità articolare, che previene le contratture e le infiammazioni.
  • Il miglioramento della postura e dell’allineamento corporeo, che riduce il mal di schiena e le tensioni muscolari.
  • Il potenziamento del sistema respiratorio e circolatorio, che favorisce l’ossigenazione dei tessuti e l’eliminazione delle tossine.
  • La stimolazione del sistema nervoso e immunitario, che aumenta la resistenza allo stress e alle malattie.
  • Il rilassamento della mente e delle emozioni, che promuove il benessere psicologico e la consapevolezza di sé.

I tipi di pilates per dimagrire

Esistono diversi tipi di pilates, che si differenziano per gli strumenti usati, il livello di difficoltà e gli obiettivi. I due principali sono il pilates matwork e il pilates con attrezzi.

  • Il pilates matwork si pratica a corpo libero, su un tappetino o un materassino. Si basa su una serie di esercizi che coinvolgono tutto il corpo, usando il peso del proprio corpo come resistenza. Il pilates matwork è adatto a tutti i livelli di preparazione fisica e può essere arricchito con l’uso di piccoli attrezzi, come palle, elastici, cerchi o rulli. Il pilates matwork è un ottimo modo per tonificare i muscoli, migliorare la postura e la flessibilità, ma non è molto efficace per dimagrire, perché brucia poche calorie.
  • Il pilates con attrezzi si pratica usando delle macchine apposite, chiamate reformer, cadillac, chair o barrel. Queste macchine sono composte da molle, cinghie e pedane che creano una resistenza variabile e regolabile. Il pilates con attrezzi è più impegnativo e stimolante del pilates matwork, perché richiede più forza, coordinazione e equilibrio. Il pilates con attrezzi è ideale per dimagrire, perché brucia più calorie, aumenta il metabolismo e modella il corpo.

La frequenza del pilates per dimagrire

Per ottenere i benefici del pilates e dimagrire, è necessario praticarlo con una certa frequenza e regolarità. In generale, si consiglia di fare almeno due o tre sedute a settimana, della durata di 45-60 minuti ciascuna. Ovviamente, la frequenza dipende anche dal tipo di pilates che si sceglie, dal proprio livello di forma fisica e dagli altri allenamenti che si fanno. Se si fa solo pilates, si può aumentare la frequenza a quattro o cinque volte a settimana. Se si fa anche altro sport, si può ridurre la frequenza a una o due volte a settimana.

L’alimentazione per dimagrire con il pilates

Il pilates da solo non basta a far dimagrire se non si segue anche una dieta equilibrata ed adeguata al proprio fabbisogno calorico. Per perdere peso in modo sano ed efficace, bisogna creare un deficit calorico tra le calorie assunte e quelle consumate. Questo significa mangiare meno di quello che si brucia, ma senza esagerare o privarsi di nutrienti essenziali. Per dimagrire con il pilates, si possono seguire queste linee guida alimentari:

  • Preferire cibi naturali e poco trasformati, come frutta, verdura, cereali integrali, legumi, carni magre, pesce, uova e latticini.
  • Evitare cibi industriali e raffinati, come dolci, snack, bibite zuccherate, alcolici, salumi e formaggi grassi.
  • Ridurre le porzioni dei cibi più calorici, come pane, pasta, riso, patate e olio.
  • Aumentare le porzioni dei cibi più sazianti e nutrienti, come verdure, proteine e fibre.
  • Distribuire i pasti in modo regolare durante la giornata, facendo almeno tre pasti principali e due spuntini.
  • Bere almeno due litri di acqua al giorno, per idratarsi e depurarsi.
  • Integrare la dieta con vitamine, minerali e antiossidanti, per sostenere il metabolismo e il sistema immunitario.

Il pilates come filosofia di vita

Il pilates non è solo un metodo di allenamento, ma una vera e propria filosofia di vita. Il pilates insegna a conoscere il proprio corpo, a rispettarlo e a curarlo e ad a usare la mente come strumento di controllo e di consapevolezza. D’altra parte esso è utile per imparare a respirare in modo profondo e armonico e a vivere in modo equilibrato e sano. Insomma, il  pilates fa dimagrire perché fa bene al corpo e all’anima.

Il pilates è un dono che possiamo fare a noi stessi: provare per credere!