Vai al contenuto

Benefici sulla salute in soli 12 minuti

Benefici sulla salute in soli 12 minuti

Un nuovo studio mostra che in soli 12 minuti di esercizio fisico intenso si possono ottenere effetti positivi sulla salute. Questo tempo è sufficiente per alterare in modo significativo i biomarcatori della salute metabolica nel sangue delle persone. I ricercatori hanno analizzato le reazioni di 411 uomini e donne di mezza età a 12 minuti di intenso esercizio fisico, scoprendo che aveva effetto positivo su oltre l’80% dei metaboliti circolanti nel sangue dei partecipanti.

Esercitare il cuore

Gregory Lewis, uno degli autori dello studio, specialista in insufficienza cardiaca e trapianto di cuore presso il Massachusetts General Hospital, ha affermato: “Si sa molto sugli effetti dell’esercizio sul cuore, sui sistemi vascolari e infiammatori del corpo umano, ma il nostro studio fornisce una visione completa del suo impatto metabolico. Quello che ci ha sorpreso sono stati gli effetti che una breve sessione di esercizio può avere sui livelli circolanti dei metaboliti che governano importanti funzioni corporee come la resistenza all’insulina, lo stress ossidativo, la reattività vascolare, l’infiammazione e la longevità.”

Conseguenza dell’obesità sui benefici

Uno degli esempi citati dal team è stato il glutammato, un metabolita correlato a malattie cardiache, diabete e un’aspettativa di vita più breve, che è scesa in media del 29%. Anche il metabolita DMGV, associato ad un aumentato rischio di diabete e malattie epatiche, è sceso del 18%. I ricercatori hanno riportato alcune variazioni nel sesso dei partecipanti e nell’indice di massa corporea: c’erano segni, ad esempio, che l’obesità potrebbe limitare alcuni dei benefici dell’esercizio ad alta intensità. Il cardiologo Ravi Shah, conclude “Questo approccio ha il potenziale di raggiungere le persone con ipertensione o molti altri fattori di rischio metabolico in risposta all’esercizio fisico e metterli su una traiettoria più sana nelle loro vite.”